La cronaca dell’anteprima alla Festa del Cinema

coda.jpg

Un’anteprima indimenticabile per “Gli anni amari”: la proiezione alla Casa del Cinema nella serata di pre-apertura della Festa del Cinema di Roma (16 ottobre) è stata davvero entusiasmante.

Ma procediamo con ordine.

Continua a leggere

Anteprima alla Festa del Cinema di Roma

E’ ufficiale: Gli anni amari sarà presentato in anteprima alla serata di pre-apertura della Festa del Cinema di Roma, il 16 ottobre, alle ore 18, alla presenza del cast.

La distribuzione nelle sale avverrà durante il 2020.

grafica post FB

L’intellettualismo e la forza di Mario Mieli: l’intervista sul set a Nicola Di Benedetto

Nicola Di Benedetto-2Intellettuale, scrittore, attivista, performer, provocatore, ma soprattutto pensatore e innovatore dimenticato: questo e molto altro fu Mario Mieli, nato nel 1952 e morto tragicamente suicida nel 1983, trent’anni estremi vissuti nel nome di una libertà assoluta che sono al centro del nostro film. Il secondo giorno di riprese, tra un ciak e l’altro al Liceo Parini di Milano, abbiamo incontrato Nicola Di Benedetto, il giovane interprete di Mario, che vede con “Gli anni amari” il suo debutto cinematografico.  Continua a leggere

A Cagliari la prima presentazione, aspettando il film

CagliariMentre procede il lavoro di postproduzione del film, Gli anni amari è approdato – virtualmente – al suo primo festival. Venerdì scorso se ne è parlato in un incontro pubblico organizzato al Sardinia Queer Short Film Festival di Cagliari. Stefano Casi, uno degli sceneggiatori, ha raccontato come è nato il film durante una giornata dedicata a Mario Mieli.

Continua a leggere

Il film secondo il direttore della fotografia Gianmarco Rossetti

DSC_1599

Quattro domande a uno dei principali fautori della pellicola, il direttore della fotografia. A firmare la fotografia de “Gli anni amari” è Gianmarco Rossetti, che ha al suo attivo diversi titoli tra cui: i corti Tagli (2011), Il Colle del Disonore (2013) e Truth (2018) di Renato Giugliano, Vai col liscio (2012) e La valigia (2014) di Pier Paolo Paganelli, Spericolato Atelier (2014) di Agostino Biavati, e il documentario La storia quasi vera di Stefano Benni (2018) di Enza Negroni.

Continua a leggere

La parola alla troupe: Silvia Brandoni ed Enea Bucchi, parrucchiera e truccatore

DSC_2822

Enea Bucchi e Silvia Brandoni, truccatore e parrucchiera dietro le quinte e in scena

Gli anni Settanta evocati dal film rivivono sullo schermo grazie anche al lavoro del nostro meraviglioso e professionale reparto trucco e parrucco: ecco l’intervista dietro le quinte alla parrucchiera Silvia Brandoni e al truccatore Enea Bucchi.

Continua a leggere

Mieli amaro: la parola allo sceneggiatore Stefano Casi

nicola di benedetto«Allora, cosa vedremo nel film quando uscirà? Cosa vedranno gli attivisti lgbt o gli studiosi di gender e queer studies? Cosa percepiranno di Mario coloro che neanche conoscevano la sua esistenza, e ai quali – soprattutto – è rivolto questo lavoro? Quanta libertà interiore sapranno riconoscere in Mario, e quanto questa ‘scoperta’ metterà in gioco il loro pensiero?»  Continua a leggere

Piero Fassoni tra arte e rivoluzione: l’intervista sul set a Giovanni Cordì

schermata-2018-10-23-alle-10-37-581.pngLa passione per l’arte, le radici egizie, il movimento omosessuale londinese: queste sono solo alcune delle cose che accomunavano Mario Mieli a Piero Fassoni, storico compagno di Mario, pittore di fama internazionale. Proprio a Londra, la città dove agli inizi degli anni Settanta i due si incontrarono, abbiamo parlato tra un ciak e l’altro con Giovanni Cordì, l’attore che interpreta Piero nel nostro “Gli anni amari”.

Continua a leggere

E’ ancora Ciak per “Gli anni amari”!

schermata-2018-10-24-alle-14-37-40.pngAncora una volta Ciak torna a parlare di “Gli anni amari” con un servizio esclusivo dedicato alle riprese del film! Ecco il saluto in video alla redazione e alla direttrice Piera Detassis del nostro Mario, Nicola Di Benedetto, e il racconto-diario di Stefano Casi, sceneggiatore, sulle riprese a Milano, Bologna e Sanremo:  Continua a leggere

God save the Film! Le riprese a Londra in dieci scatti

WhatsApp Image 2018-10-18 at 18.00.05-2Due mesi fa è iniziato il nostro percorso al Liceo Parini di Milano. E la settimana scorsa il viaggio è arrivato davanti alla facciata del Palazzo di Westminster, attraversando l’Italia – da Milano a Bologna, da Sanremo a Lecce – per poi superare confini e dogane, avventurandosi nel Regno Unito.

Continua a leggere